Avere un buon equilibrio è la base nella nostra vita quotidiana per mantenere una buona postura e prevenire/evitare cadute che possono rivelarsi gravi col tempo. Una sicurezza maggiore nei movimenti possiamo sicuramente acquisirla attraverso dei semplici esercizi, che risulteranno fondamentali ma che soprattutto porteranno un gran beneficio duraturo nel tempo.

PREMESSA SULL’EQUILIBRIO

Ci accorgiamo di avere un scarso equilibrio per esempio nei nostri movimenti quotidiani: alzarsi dalla sedia, stare in piedi, muoversi in una direzione piuttosto che in un altra e tante altre occasioni. La differenza la facciamo noi, con un metodo e con la costanza che ci permetta di migliorare tutto notevolmente. Quel che dobbiamo premettere è che questi esercizi non richiedono da parte una grande resistenza o forza, quindi posso essere applicati tranquillamente. E con costanza noterai che i gesti semplici che svolgi tutti i giorni fuori casa saranno migliori, più veloci ed efficaci. Oltre che tu sentirti meglio.

GLI ESERCIZI PER MIGLIORARE L’EQUILIBRIO

Per iniziare a migliorare il tuo equilibrio ti basterà iniziare con qualcosa di davvero basico. A casa, posizionati in piedi dietro una sedia guardandola. Sposta il peso da una gamba all’altra sollevando quella di non appoggi: cerca di stare nella posizione d’equilibrio almeno 30-45 secondi per poi cambiare gamba ed alternare. In seguito, fai lo stesso movimento di spostamento del peso all’indietro ovvero sollevando la gamba all’indietro che non appoggia, massimo 30-45 secondi ed anche qui il cambio.

Come terzo esercizio hai lo stesso equilibrio monopodalico ma con l’apertura laterale.

Dopo aver svolto per circa una settimana questa routine di esercizi, puoi integrare con il sollevamento del ginocchio in avanti ad altezza torace, tenendoti in equilibrio con le mani in avanti per sicurezza, alzalo più possibile per poi tornare giù ed alternare la gamba d’appoggio.

Quando avrai acquisito un grande stabilita’ con questi esercizi migliorando in maniera notevole, allora si potrà lavorare nello stesso modo ma con sovraccarichi partendo in modo blando.

conclusione

Uno degli aspetti da non sottovalutare è appunto l’equilibrio, perché una volta acquisito e migliorato lo porteremo avanti tutta la vita. E potrà esser incrementato in seguito con esercizi di resistenza e di forza. Se soffrite di vertigini o situazioni mediche particolari ricordatevi che prima di fare qualsiasi esercizio che potrebbe mettervi in pericolo o gravare la vostra situazione, consultatevi con una persona competente per fare tutto al meglio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *