Ognuno di noi ha un suo modo di conservare gli alimenti soprattutto perché non conosciamo al dettaglio come possiamo farlo al meglio.

Usiamo nella maggiore ciò che abbiamo a disposizione senza troppo pensarci, però non può esser tutto standardizzato.

PREMESSA SULLA CONSERVAZIONE

Saper conservare gli alimenti è molto importante per noi in quanto ci salvaguarda a livello salutare e ci fa risparmiare parecchi soldi non dovendo buttare il cibo. Quante volte vi è capitato? Se dovessimo calcolare i soldi spesi per il cibo comprato e buttato risulterebbe molto ma forse meglio non pensarci. E capire bene come possiamo fare per conservare i cibi al meglio e consumarli prima delle scadenze. Vediamo come.

ALCUNE INDICAZIONI SULLA CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI

In primis dovete adottare la tattica del “primo cibo che entra, primo che esce” in modo tale che possiate garantire sempre la freschezza dei vostri alimenti. In cucina devi avere ben chiaro dove conservi gli alimenti, divisi nel modo giusto e quali sono i cibi che si conservano più a lungo e quelli meno. Tutta la frutta e verdura acerba non c’è bisogno di riporla nel frigorifero ma dovrà esser messa all’esterno quindi magari in una cesta all’aperto in modo tale che naturalmente possa maturare ed in seguito esser mangiata. Per esempio se mettete una banana vicino ad altra frutta farà in modo che quella vicina maturi grazie alla presenza di etilene: un piccolo trucco che potrà risultare utilissimo. Attenzione a non tappare la frutta in contenitori e la formazione di moscerini che in quel caso darà un cibo non commestibile.

I cereali ed il riso devono esser conservati in contenitori ermetici per esser conservati e non buste come plastica o carta mentre il pane si conserva perfettamente della carta durando dai 3 ai 5 giorni.

Mentre per quanto riguarda il vostro frigorifero, mantenete una temperatura base di 4 gradi e quando comprate gli alimenti se arrivano da temperatura ambiente li lascerete fuori mentre se saranno freddi da frigorifero li riporrete al fresco dentro il vostro frigo. E’ molto importante non far variare le temperature prima dell’apertura di un prodotto.

Per quanto riguarda la conservazione nel freezer prima di riporre qualsiasi alimento dovete riporto in appositi contenitori di plastica in modo tale che non vi sia contatto con altri alimenti all’interno.

conclusione

E’ molto importante porre attenzione sul come conserviamo gli alimenti. Molte volte non ci pensiamo, andiamo spesso di fretta ma risulta molto importante soprattutto in termini di salute. Ed inoltre, se adotterete questi piccoli accorgimenti sicuramente risparmierete molti soldi non dovendo buttare gli alimenti e magari investire gli stessi che risparmiate per qualcosa che vi piace.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *