Esistono diverse problematiche legate agli ormoni del nostro corpo. Molti di noi, infatti, trascurano dei sintomi che il nostro corpo in forma automatica ci fornisce. Sono come degli allarmi per dirci che esiste un problema e dobbiamo cercare di risolverlo. La base di tutto questo è saperci ascoltare, conoscere il nostro corpo dall’interno per poter “prevenire” un eventuale problema come può essere quello ormonale. Che cosa possiamo fare noi in merito?

PREMESSA SUI PROBLEMI ORMONALI NELL’UOMO

Dopo molti anni di sport, di cui il nuoto è stato grande protagonista, io stesso ho sofferto di problemi ormonali. Molti di voi conoscono la mia storia, molti invece no, ma in passato un problema di salute grave mi ha letteralmente “sballato” la mia situazione ormonale che ora è rientrata nella norma. All’inizio sottovalutavo i segnali del mio corpo che erano evidenti: stanchezza, difficolta’ di concentrazione, desiderio sessuale altalenante, sonno disturbato che mi portava a dormire pochissimo ed aumentare il mio stato di malessere, vampate di calore improvvise quando tutto era tranquillo etc. Potrei continuare con i sintomi, eppure non mi davo una spiegazione. Succedeva, ed io cercavo il rimedio a quella specifica cosa però appunto solo dal momento che accadeva. Ma se ci ritroviamo a sospettare di un problema simile, come possiamo sapere se si tratta appunto di testosterone? Come possiamo agire per poter scoprire il problema ed eventualmente risolverlo? Vi spiego qui di seguito alcuni passaggi che potranno esseri d’aiuto.

PROBLEMI ORMONALI E TESTOSTERONE: COME RISOLVERLI

In primo luogo esiste un nuovo metodo di accertamento dei livello di testosterone nel vostro corpo grazie al tampone orale. Basta chiedere al medico per la prescrizione e scegliere la struttura più adatta (meglio se moderna essendo un metodo nuovo ancora poco conosciuto)

Il metodo invece più comune utilizzato anche da me è stato quello tramite prelievo di sangue dove si può vedere in seguito la concentrazione di testosterone totale ovvero l’ormone che si lega alle proteine del sangue e libero. Quel che può succedere dal momento in cui abbiate valori sballati è capire inoltre quali siano i fattori che possano interferire con tale esame: integrazione e alimentazione i principali. Anche qui è importante un consulto medico per scoprirli ed eseguire un esame il più veritiero possibile.

Come potete risolvere quindi? Io stesso, tale problema l’ho risolto con la mente. Già, perché esistono anche fattori psicologici che possano interferire, infatti dai miei esami nonostante sintomi evidenti pregressi risultavo con una buona attività ormonale e quindi vi era il sospetto psicologico. Anche qui, non siate precipitosi ma indicate a fondo. Se invece il problema persiste e quindi avete anche dalle analisi o tampone un evidente problema potete risolvere a livello medico con una cura testosteronica sempre sotto prescrizione medica.

conclusione

I problemi ormonali sono quelli che possono influire sia sull’aspetto fisico che sull’umore. E’ importante la prevenzione ogni volta che avvertiamo sintomi strani, perché lo stesso testosterone regola la funzionalità degli organi oltre che l’umore, perdita o meno di grasso corporeo e risultati fisici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *